COUNSELING IN SINTESI PERSONALE

COUNSELING
INDIVIDUALE

Counseling Individuale in Sintesi Personale
Il percorso di Counseling Individuale consiste in una o più sedute (Cliente/Counselor) della durata di 1 ora, durante le quali il Counselor ascolta le questioni che il Cliente desidera affrontare, accoglie con empatia la condizione di difficoltà in cui si trova il Cliente, senza giudizio e soprattutto senza fornire consigli o soluzioni. L’attività del Counselor è incentrata sulla ricerca e attivazione delle risorse e dei talenti personali a cui il Cliente può fare ricorso per superare le sue difficoltà. Il Counselor di Sintesi Personale, grazie alle conoscenze acquisite sulla realtà energetica che sostiene tutta la manifestazione psico-fisica di ogni individuo, potrà aiutare efficacemente il Cliente ad individuare e a rendere disponibili le risorse personali migliorando le relazioni verso Sé e verso gli altri. L’interazione Cliente/Counselor può attuarsi attraverso lo scambio verbale, mediante l’esperienza emozionale e la relazione energetica.

COUNSELING
DI COPPIA

Counseling di Coppia in Sintesi Personale

Il Counseling di Coppia risponde ad un’esigenza quanto mai attuale.

Sono abbastanza frequenti i casi in cui una coppia di persone in relazione affettiva, ricorre al percorso di Counseling di Coppia per ricevere aiuto e superare quelle difficoltà relazionali che non riescono a risolvere.

Per questi casi intervengono due Counselor in seduta congiunta (Benedetta e Andrea) della durata di 1 ora e 30 minuti, in modo da offrire maggiore supporto, senza far sentire in difetto alcuna delle parti in relazione.

Le sedute potranno procedere in questa modalità, oppure trasformarsi in sedute individuali per un certo periodo, per poi ricongiungersi nuovamente una volta stabilite le responsabilità e l’impegno che ognuno è disposto ad assumersi.

counselor

CHI È IL COUNSELOR

Professione Counselor: differenze tra counselor e psicologo

Il Counselor offre ai propri clienti delle tecniche di orientamento positivo che possono facilitare le relazioni e la comunicazione con gli altri.

Il Counselor non tratta condizioni psichiche patologiche, neppure lievi.

Il Counselor si occupa di situazioni che riguardano l’area del benessere in cui la necessità è quella di potenziare i punti di forza, quando una persona si trova in un momento di difficoltà e non ha necessariamente bisogno di uno psicoterapeuta.

In base al bagaglio di abilità possedute, le competenze proprie all’attività di Counseling possono essere presenti nell’attività di diverse figure professionali quali psicologi, medici, assistenti e operatori sociali, educatori professionali.

Per approfondire l’argomento e conoscere tutti dettagli normativi inerenti la figura del Counselor in Italia, leggi il nostro articolo dedicato.

SINTESI PERSONALE