DIVENTARE COUNSELOR
IN SINTESI PERSONALE

COME SI FA A DIVENTARE COUNSELOR?

La nostra Scuola nasce proprio dall’esigenza di formare tutti coloro che vogliono svolgere la professione di Counselor in Sintesi Personale.

Per diventare Counselor in Sintesi Personale oltre al Corso di Sintesi Personale (della durata di 3 anni) occorre frequentare un ulteriore anno dedicato al tirocinio e all’apprendimento pratico della professione.

 

SCUOLA | CORSO | PERCORSO

Il cammino per diventare Counselor in Sintesi Personale parte dal percorso di crescita personale in cui LA SCUOLA altro non è che il contenitore in grado di racchiudere tutta la formazione di Sintesi Personale con l’aggiunta di un tirocinio formativo per la qualifica di Counselor in Sintesi Personale.
Come in una “Matrioska” la Scuola racchiude il Corso che, a sua volta, contiene il Percorso.

LA SCUOLA INIZIA A SETTEMBRE
A CAGLIARI E SAVONA

la formazione

LA NOSTRA FORMAZIONE

Spieghiamo nel dettaglio come questi segmenti formativi sono collegati tra loro:

La Scuola risponde all’ esigenza di formazione del Counselor in Sintesi Personale.
Il Corso triennale (che include automaticamente il Percorso) rappresenta in pratica la base di conoscenze per portare la Sintesi Personale in qualsiasi professione; con il quarto anno si completa la formazione per l’esercizio della professione specifica di Counseling, con l’insegnamento delle tecniche di Counseling e il tirocinio necessario per sperimentare e acquisire la pratica.

Il Corso risponde alla esigenza di portare la Sintesi Personale (come visione, approccio, conoscenze e trasformazione personale), a compendio delle competenze professionali già possedute da quei clienti che già operano in un settore che si rivolge alle persone sia in aiuto che in educazione o gestione (medici, infermieri, psicologi, Counselor, assistenti sanitari/sociali, insegnanti, trainer, coach, allenatori, risorse umane, manager, responsabili di gruppi o progetti).

Il Corso comprende il Percorso (tutti i moduli SP del programma triennale) con
l’aggiunta di altre materie (Anatomia e Fisiologia, Psicologia, Arte, Danza, Teatro, Disegno, Salute e Fisica Quantistica), presentate secondo l’approccio della Sintesi Personale (mente/corpo/energia); tutti i docenti infatti oltre ad essere professionisti ognuno nel proprio campo, sono persone formate con la Sintesi Personale che hanno già portato questa visione nella loro professione e sono quindi in grado di trasmettere la materia da questo punto di vista.

Il Percorso risponde alla necessità di guidare l’allievo sul suo cammino di crescita personale. Tutti i temi trattati riguardano l’unico campo di ricerca su cui portare l’attenzione: Sé stessi. La conoscenza di sé parte dalla comprensione della realtà energetica che sottende la manifestazione dell’essere umano sul piano materiale.
Questa conoscenza va acquisita mentalmente e va sperimentata fisicamente ed emotivamente. Il Percorso riguarda la conoscenza di sé attraverso un processo mentale, fisico ed energetico esperienziale.

>> 1° FASE
Il primo approccio consiste nel partecipare alle lezioni del corso di base introduttivo di Sintesi Personale (SP0), che è formato da 6 incontri di una giornata ciascuno in modalità teorica-esperienziale (70% teoria 30% esperienza).

Il partecipante avrà modo così di decidere se proseguire oppure fermarsi. Va sottolineata l’assoluta libertà di scelta e la necessità di una forte motivazione nel prendere la decisione di proseguire sul percorso di esplorazione di Sé.

>> 2° FASE
La seconda fase del Percorso è costituita dai primi due moduli: SP1-1 e SP1-2 (8 incontri da una giornata durante il primo anno) al 90% esperienziali, durante i quali si sperimenta e quindi si apprende attraverso il corpo e l’energia, le informazioni di base acquisite durante il corso introduttivo (SP0).
Da questo punto in poi tutti i moduli SP presenti nel programma dei primi tre anni, si occuperanno di accompagnare l’allievo attraverso un percorso di conoscenza e sperimentazione sempre più profonda di sé, che comporterà inevitabilmente una
crescita personale, intesa come acquisizione della consapevolezza del proprio compito e dei propri talenti, giungendo ad una sempre maggiore capacità di governo delle relazioni e delle situazioni della vita.

SCARICA IL CALENDARIO
LA NOSTRA SCUOLA STA PER COMINCIARE

Differenza tra Counselor e Psicologo

COSA PUÓ FARE UN COUNSELOR?

Il Counselor aiuta il cliente ad acquisire una visione realistica di sé e dell’ambiente sociale in cui si trova ad operare, in modo da poter meglio affrontare le scelte relative alla professione, al matrimonio, alla gestione dei rapporti interpersonali, con la riduzione al minimo della conflittualità dovuta a fattori soggettivi.

Il Counseling è un’attività di competenza relazionale che utilizza mezzi comunicazionali per agevolare l’auto-conoscenza di sé stessi attraverso la consapevolezza e lo sviluppo ottimale delle risorse personali, per migliorare il proprio stile di vita in maniera più soddisfacente e creativa.

Un Counselor in Sintesi Personale si occupa di situazioni che riguardano l’area del benessere e dell’equilibrio della persona, in cui la necessità è quella di potenziare risorse e talenti personali per affrontare un momento di difficoltà spesso relazionale oppure nel raggiungimento di particolari obiettivi; è una relazione di aiuto che offre al cliente tecniche di orientamento positivo che possono facilitare le relazioni e la comunicazione con l’altro.

MATERIE E DOCENTI

Benedetta Veroni e Sara Parisi

La materia Sintesi personale è suddivisa in moduli.

>> FONDAMENTI: il punto di partenza di questo viaggio che durerà quattro anni (per coloro che sceglieranno di completare la formazione di Counseling), è l’introduzione alla visione della Sintesi Personale e l’acquisizione delle informazioni di base sulla struttura energetica dell’essere umano. Conoscere la nostra dimensione energetica e come essa comunica con noi è la premessa per poter avviarsi sul percorso di crescita personale.

>> PERCORSO TEORICO/ESPERIENZIALE: si approfondiscono i temi presentati durante il modulo introduttivo (Fondamenti), attraverso i tre aspetti mente-corpo-energia.

>> ASPETTI ENERGETICI: si impara a lavorare con l’energia anche a lettino (pulizia del muco energetico, sciogliere i blocchi energetici, lavoro con le linee di luce del campo aurico).

>> SINTESI PERSONALE NEL COUNSELING: è il modulo più impegnativo; si impara ad applicare gli strumenti e le conoscenze acquisite al lavoro professionale di Counseling.

>> LABORATORI DI CRESCITA PERSONALE: il lavoro sarà concentrato sui processi emozionali dei partecipanti. È un lavoro duro, onesto e glorioso, amorevolmente sostenuto e guidato da Benedetta e Sara.

>> SEDUTE INDIVIDUALI: la crescita personale non può prescindere dal lavoro individuale che ognuno dovrà portare avanti con costanza e impegno. Sono richieste come minimo 10 sedute all’anno (40 totali) con Terapisti o Counselor raccomandati dal Direzione Didattica.

Andrea Avanzini

>> ELEMENTI: rispondiamo alle domande “Cos’è il Counseling? Come nasce? Come si sviluppa in Italia, in Europa e nel mondo?”
>> PROFESSIONALE: studiamo gli aspetti legali del Counseling, l’etica, la deontologia, il contratto con il cliente e infine la supervisione e l’aggiornamento professionale.

Antonella Pintori e Riccardo Rossi

Lo studio del corpo umano viene affrontato da una prospettiva energetica; ogni apparato è connesso a un chakra e coinvolge un plesso nervoso ed una ghiandola specifici. Ogni chakra ha la sua corrispondenza con una emozione e una dichiarazione esistenziale: “Io esisto”, “”Io sento”, “Io sono”, “Io amo”, “Io comunico”, “Io vedo”, “Io so”.

Francesca Fadda e Gaia Guastamacchia


Il corso ricostruisce le origini della psicologia e attraverso l’esplorazione delle sue principali aree di studio e di applicazione contemporanee – dalla psicologia generale e sociale alla psicologia dinamica e dei gruppi – approfondisce il rapporto e le innumerevoli interconnessioni con le discipline energetiche.
La psicologia recupera così il suo significato etimologico di Scienza dell’Anima e attiva una danza sinergica con la Sintesi Personale.

Andrea Avanzini

La Fisica moderna ci dimostra che i Veda affermavano il vero: La Materia è Energia Pensante, Tutto è Connesso.

Monica Spanu

Il Corpo ci mostra il miracolo della vita e della connessione presente in noi, in ogni essere e tra tutti gli esseri del creato.
Il Corpo è il nostro Tempio e si trasforma in un grande Maestro quando impariamo ad ascoltarlo. La danza unita alla coscienza corporea ed energetica offre un viaggio di osservazione del nostro sacro Corpo che ci racconta in ogni istante le emozioni e i pensieri che lo abitano e l’energia che lo anima ed è sorgente vitale e cosciente di questo meraviglioso miracolo.
La danza è uno spazio di presenza in ascolto del proprio Corpo che diventa così un potente strumento che ci riconnette al nostro intuito, alla nostra creatività e alla nostra saggezza che è connessa con la Coscienza Universale.

Gabriella Manca

La Salute è definita dall’OMS come uno “stato di completo benessere fisico, psichico e sociale e non semplice assenza di malattia”.
Al raggiungimento di questo stato di salute concorrono vari pilastri tra cui quello della nutrizione.
Questo modulo è dedicato all’alimentazione, poiché il cibo è una delle principali vie con cui l’ambiente forma l’epigenoma e, attraverso esso, influenza la fisiologia dell’organismo, le risposte adattative, il metabolismo, il sistema immunitario, il cervello e la psiche.

Gian Battista Marongiu

Osserva, Crea, Esprimi.
Il disegno è stato da sempre il modo che utilizzo per esprimere le mie emozioni. Attraverso un disegno o un dipinto entro in uno spazio personale molto vasto, privo di giudizio, leggero, rilassante e appagante che mi permette di dare forma al mio sentire.
La prima parte, “Osserva”, riguarda la visione interiore, il sentire e quello che l’immaginazione suggerisce; la seconda parte “Crea” è l’azione guidata da una matita o da un pennello che porta a rappresentare l’osservato; l’ultima parte “Esprimi” (la parte che preferisco) è quella sensazione appagante che arriva alla fine di un’opera, una sensazione piacevole che racconta quanto è bello esprimere e dare valore alla propria verità. Impareremo a dare forma ad una emozione o pensiero, in generale a noi stessi.
L’immagine che mi viene in mente pensando a questo processo è quella di un cuore che riesce a parlare dalla punta di una matita.

Nunzio Caponio

Questo corso, attraverso l’arte di recitare sé stessi, ci permette di riconoscere la maschera che indossiamo spesso inconsapevolmente e scoprire che ci possiamo anche giocare ma senza farci comandare da essa. Impariamo ad attivare la luce del nostro genio creativo attraverso le tecniche di allineamento mente/corpo/energia e a incorporare i desideri attraverso la libera dichiarazione e la profonda intenzione.

IL TIROCINIO IN SINTESI PERSONALE

Grazie alla formazione ricevuta durante i primi tre anni, ogni studente affiancherà i docenti durante le lezioni e i laboratori rivolti ai nuovi allievi. Ogni aspirante Counselor, durante il tirocinio, dovrà scegliersi uno o più clienti coi quali praticare delle sedute individuali.
La supervisione servirà per valutare con i docenti le esperienze emerse durante le sedute di pratica.
Il Tirocinio serve per acquisire autonomia, sicurezza e consapevolezza nel ruolo di Counselor.

QUANTO COSTA UN CORSO DI COUNSELING?

L’iscrizione all’anno accademico viene confermata con il versamento di €350,00. 
La retta annuale può essere saldata in un’unica soluzione, versando l’importo di €950,00 assieme all’iscrizione, oppure in tre rate da €350,00 l’una durante i primi tre mesi di frequenza (ottobre, novembre e dicembre).

In alternativa si può pagare €65 per ogni singola giornata di frequenza (senza spese di iscrizione).
A seconda del piano individuale scelto, si possono concordare con la Direzione Didattica diverse forme di pagamento.

L’iscrizione all’anno accademico va confermata 15 giorni prima dell’inizio delle lezioni. La partecipazione libera ad ogni sessione va confermata 15 giorni prima dello svolgimento di quella sessione.

IL VIDEO

IL VIDEO DI SINTESI PERSONALE

Guarda il breve estratto in cui Benedetta Veroni, fondatrice e docente in Sintesi Personale, offre un’anticipazione del contenuto che riguarda la materia fondante della scuola stessa.
Il video è un contributo dell’ambiente, dell’atmosfera e della serenità che caratterizzerà ogni lezione e ogni materia affrontata.

Riproduci video

Vuoi diventare Counselor in Sintesi Personale?
Richiedi subito una consulenza gratuita per conoscere tutti i dettagli.

COMPILA IL FORM